Femminicidio a Milano, uccide la compagna

adsense – Responsive Pre Articolo

L’uomo è stato bloccato sul posto dai carabinieri.

Antonio Nunez Martinez, un dominicano di 41 anni ha ucciso con una coltellata al petto la compagna di 49 anni, ecuadoriana Mora Alvarez Alexandra del Rocio. È successo, poco prima delle 6, vicino a via Pezzotti a Milano, nei pressi di una discoteca frequentata da sudamericani. I carabinieri sono intervenuti a seguito di segnalazioni fatte da alcuni cittadini sul 112 e hanno rintracciato e bloccato l’uomo sul posto.
La donna, soccorsa dai sanitari, che faceva la portinaia, è deceduta poco dopo al San Paolo.L’arma del delitto, un coltello da cucina, è stato trovato vicino al corpo. Nunez, magazziniere in una ditta di spedizioni, ha confessato il delitto, spiegando di aver agito per gelosia. Il pm ha disposto il fermo per omicidio e l’uomo è stato portato a San Vittore.

adsense – Responsive – Post Articolo