Flumeri, Benedizione e Inaugurazione dell’Antico Organo della Chiesa Madre.

adsense – Responsive Pre Articolo

Flumeri, Benedizione e Inaugurazione dellAntico Organo della Chiesa Madre.Questa sera 10 aprile 2019 nella Chiesa Madre di Fumeri si è svolta la cerimonia di Benedizione e Inaugurazione dell’antico organo restaurato, che da anni giaceva in un deposito. Presenti alla cerimonia oltre ad un foltissimo pubblico di fedeli, autorità religiose, civili, militari, economico finanziario, dell’Associazionismo e Volontariato.

Sergio Mons. Melillo ( Vescovo della Diocesi di Ariano e Lacedonia ), Maria Tirone (Prefetto della Provincia di Avellino), Maria Felicia Salerno (Comandante Commissariato di Polizia di Ariano Irpino), Angelo Lanza (Sindaco di Fumeri) Carmine Famiglietti (Presidente della Comunità Montana dell’Ufita ) , Andrea Marchese (Comandante la Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino ), Francesco Strazza (Comandante la Stazione dei Carabinieri di Flumeri ), Maria Rosaria Di Paola (Presidente Banca BCC di Flumeri, (Antonietta Raduazzo (Presidente Assoc. di Volontariato Bagliori di Luce), Franco Bravoco (Priore della Confraternita San Rocco di Flumeri) .

Don Claudio Lettieri ( Parroco di Flumeri e Trevico ), che di questo evento è stato l’ideatore e si è impegnato in prima persona per la restaurazione dell’organo, ci ha dichiarato : “ finalmente dopo circa quaranta anni abbiamo riportato nella Chiesa Madre qui di Flumeri un pezzo caro alla storia flumerese. E certamente è un evento, perché da anni la comunità di Flumeri attendeva. E questa sera, con la benedizione del nostro Vescovo si è realizzato questo sogno.

 L’organo è stato restaurato dall’azienda Continiello, che vanta una lunga esperienza nel settore della costruzione, restauro filologico conservativo e funzionale di organi a canne. Michele Continiello in rappresentanza dell’azienda, presente alla manifestazione ci ha descritto l’intervento eseguito :

l’organo del tipo elettro-pneumatico tubolare è stato restaurato dopo tantissimi anni in cui è stato fermo e quindi adesso l’abbiamo ripristinato e rimesso in sesto , sotto tutte le sue forme e caratteristiche iniziali. Noi Contoniello siamo costruttori per eccellenza di organi, nonché restauratori di organetti, con i giusti requisiti dei Beni Culturali, operiamo da oltre un secolo a Monteverde in provincia di Avellino. Viva la provincia di Avellino, che con il nostro operato ne portiamo alto il nome , insieme a quello della Campania “. 

Al termine della Benedizione Officiata dal Vescovo Melillo, si è tenuto un concerto diretto dal Maestro Antonio Pescatore, che con Annamaria Napolitano ( Mezzo Soprano ) , Walter Omaggio ( Tenore ) , Domenico Sarcina ( Oboe), Antonella De Chiara ( Violino ), hanno eseguito brani di numerosi compositori; Bach, Schubert, Mascagni, Verdi , Morricone, Albinoni, Cimmaruta, ed altri.

Molto apprezzate dai presenti, sono state le esecuzioni di Napolitano e Omaggio, artisti già noti in campo nazionale e internazionale per la loro attività operistica e concertistica, nonché vincitori di concorsi e premi.

Carmine Martino

adsense – Responsive – Post Articolo