Flumeri, iniziate le feste natalizie. Allestito in piazza San Rocco il tradizionale Albero di Natale.

adsense – Responsive Pre Articolo

A Flumeri è già Natale, un ricordo d’infanzia, che unisce in questo periodo dell’anno tutti i flumeresi, dai bambini, ai più e meno giovani, nel segno della tradizione cristiana, che accompagna il Natale.

Come da alcuni anni,  l’Associazione di Volontariato Bagliori di Luce, in sinergia con la Parrocchia di Santa Maria Assunta e l’Amministrazione Comunale , nel pomeriggio di oggi sabato 1° dicembre, hanno dato inizio alle festività Natalizie, con l’allestimento del tradizionale Presepe e Albero di Natale.

Una tradizione  portata avanti  con orgoglio dall’Associazione Bagliori di Luce , in contrapposizione a quanto dai media si apprende, che in alcune scuole italiane, presidi o insegnati vietano, inni natalizi o preparare presepi nei plessi scolastici. Invece,  i bambini del catechismo di Flumeri hanno festeggiato l’Albero  (donato dal Comune di Flumeri ) e il Presepe di Cartapesta, allestito nell’attigua sala comunale.

Hanno preso parte all’evento, Don Claudio Lettieri ( Parroco di Flumeri e Trevico ), Angela Carofalo ( Assessore al Comune di  Flumeri, Antonietta Raduazzo ( Presidente l’Associazione di Volontariato Bagliori di Luce ), Gerardina Galdo ( Presidente dell’Azione Cattolica di Flumeri, Giuseppe Rinaldi ( Presidente RGPT Protezione Civile di  Flumeri ) e Francesco Giacobbe ( Presidente della Protezione Civile Flumerese ),

Don Claudio Lettieriè stato il deus ex machina dell’evento, una figura la Sua, importante ed insostituibile per la comunità flumerese. Riesce, anche a coagulare con il suo dinamismo, le moltecipi iniziative, che porta avanti a Flumeri e Trevico. Un esempio Pastorale, che i flumeresi tutti, dovrebbero con fierezza rendere pubblico, al di fuori della comunità.

Angela Carofaloringrazio l’associazione Bagliori di Luce che in collaborazione con il Comune e la Parrocchia si impegna ogni anno a riproporre questo evento dando apertura alle festività natalizie flumeresi. Illuminare l’albero e vedere bambini allestirlo riaccende in noi una speranza , la speranza in un futuro migliore , perchè credo , siano proprio loro le vere luci di Natale: i nostri bambini , i nostri ragazzi , i nostri giovani. Colgo anche l’occasione per augurare a tutti voi , a nome mio e dell’intera Amministrazione Comunale di Flumeri , un sereno natale ed un felice 2019. lo faccio con la speranza che la solennità di questa festa , possa alimentare l’amore per la nostra Comunità e la volontà di contribuire tutti insieme e senza sterili contrasti alla costruzione del nostro futuro.

Antonietta Raduazzovoglio ringraziare tutti quelli che hanno preso parte all’evento, i bambini e loro genitori,  Don Claudio Lettieri,L’Amministrazione Comunale di Flumeri, Nesta Giardini di Flumeri e la Protezione Civile Flumerese per l’impianto sonoro. Nonché, tutti gli associati di Bagliori di Luce, che con il loro lavoro hanno reso possibile  questa serata e in particolare  modo a Guerriero Maria Grazia“.

Il Presepe di cartapesta, fu anni addietro ideato dalla Pittrice Antonietta Raduazzo,che con l’ausilio di alcuni ragazzi di allora, riuscì a realizzare questo esempio di natività. Il Presepe è stato installato e in parte rielaborato, da : Guerriero Maria Grazia, Torre Bartolomeo e Monaco Francesco, tutti aderenti all’Associazione di Volontariato Bagliori di Luce.

L’evento è terminato con un buffet di dolci natalizi, offerto ai presenti , da Bagliori di Luce.

Carmine Martino

 

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo