FLUMERI. Torna a casa la 16enne che aveva fatto perdere le sue tracce dai ieri mattina

adsense – Responsive Pre Articolo

Un sospiro di sollievo per i genitori della 16enne Lidia che ieri mattina mentre andava a scuola aveva fatto perdere le sue tracce e i genitori non vedendola tornare a casa e avendo constatato che non era mai giunta a scuola, al Liceo Parzanese di Ariano, sono giustamente andati in grande apprensione ed hanno allertato i Carabinieri di Flumeri dove la famiglia risiede nonostante le origini di Grottaminarda. Le ricerche erano immediatamente iniziate in campo anche i volontari dell’AIOS, che si sono attivati per cercarla ad Ariano e dintorni dato che l’ultima volta la ragazza era stata vista nei pressi del capolinea dei pullman. Poi anche il tam tam sui social e questa notte la lieta notizia del suo ritorno a casa. Un allontanamento che a quanto sembra è stato volontario ma finito a lieto fine. È stata rintracciata infatti questa notte, nei pressi di una stazione della metropolitana di Napoli. Poche ore fa i Carabinieri hanno riaffidato la minore (in buone condizioni di salute) ai familiari che ringraziano per il lavoro svolto dall’Arma.

adsense – Responsive – Post Articolo