FORINO: A BREVE LO SMANTELLAMENTO DEI PREFABBRICATI PESANTI NELLA FRAZIONE CELZI

adsense – Responsive Pre Articolo

In questi giorni per mera casualità, mi e’ capitato di transitare per la frazione Celzi di Forino, in Via Carpini con precisione, nella zona degli ex prefabbricati pesanti, e lanciando qualche fugace sguardo , la vergogna ha superato la mia meraviglia nel vedere uno spettacolo davvero vergognoso. Ruderi in legno, li buttati come agonianti scheletrici, memori di una lontana sciagura; quella del terremoto del 1980 che ancora oggi riapre pungenti ferite di sangue , che sembrano non essersi rimarginate. Una bruttura al guado che ancora travasa dolore ed indignazione di un inqualificabile spettacolo senza termini, e che solo alzando solo sguardo verso il colle San Nicola, sembra un poco mitigarsi. Ma la sensazione è brevissima quando rivoltando lo sguardo si rivede tutto e ci si rende conto che è realtà, quell’immagine degradante ed obbrobriosa . Lo sgomento però, da qualche giorno par aver lasciato il passo all’ottimismo visto che , in data 5 settembre c.a , sul sito albo del Comune di Forino, attraverso la Determina n.140 del 29/8/18, l’ente comunale ha dato luogo di liquidare la cifra di 16.338,00 euro alla Ditta Sirio Ambiente affidataria come regolare bando, dello smantellamento , del trasporto e dello smaltimento di quei cupi e smunti prefabbricati pesanti. Nella speranza che , non debbano passare altri 30 anni prima che si concludano a buon fine tutte le operazioni, anche perché le stesse son già state tutte saldate, ovviamente con i soldi dei cittadini. DANIELE BIONDI

FORINO: A BREVE LO SMANTELLAMENTO DEI PREFABBRICATI PESANTI NELLA FRAZIONE CELZI

adsense – Responsive – Post Articolo