Forino (Av): Dopo Venti Anni di attesa ecco che il Commissario Prefettizio Gamerra sblocca i fondi per la Rigenerazione del campo e delle Tribune della Struttura Polivalente. Sbloccato anche il progetto per il Campetto Playground di Casaldamato. Ottimo risultato

adsense – Responsive Pre Articolo

La Dottoressa Gamerra Commissario Prefettizio di Forino ed il nuovo capo dell’ Ufficio Tecnico Architetto Stefano Meo corrono e non si fermano più. Sbloccati due importantissimi cantieri fermi da anni che forse riporteranno un poco più di dignità alla nostra comunità riguardo le strutture ludico Sportive. È notizia di stamani dello sblocco dei fondi per il Campetto Playground di Casaldamato con opera immediatamente cantierizzabile il quale sarà arricchito anche da relativo parcheggio, ed in più la ventennale vergogna forinese vale a dire la Struttura Polivalente dove inizieranno i lavori di Rigenerazione del Campo sportivo e la tribuna laterale per un costo di 140.000 euro, ma di sicuro questo è solo l’ inizio per ridare un poco di decoro ad una struttura verso la quale tanto si potrebbe dire, ma verso la quale sembra iniziata una nuova alba. I dovuti Ringraziamenti al Commissario Prefettizio Dottoressa Gamerra ed al validissimo Architetto Stefano Meo Capo dell’ Utc del Comune di Forino. Daniele Biondi

adsense – Responsive – Post Articolo