Forino (Av). Ennesimo disservizio idrico, paese sempiterno ostaggio della mancanza di acqua in questa sciagurata estate

adsense – Responsive Pre Articolo

Sembra davvero un paradosso quello che in questi giorni, sta  “flagellando” tutta Forino, ma in special modo i rioni Palazza, Mogliano e Peschiera ; l’emergenza della mancanza acqua nella terra dell’acqua. Proprio oggi in ordine di tempo l’ultimo episodio, con stacco dell’oro blu gìa a partire dalle ore 17.00. Cittadini davvero inviperiti per una situazione che rasenta l’assurdo e che sta creando problematiche sanitarie e di vivibilita’. Ogni giorno ormai Forino ha l’interruzione del pubblico ed essenziale servizio, e tutto questo già dal mese di giugno a giorni alterni, ed ora ormai tutti i giorni. Qua ora non si tratta di prendere posizioni in merito, ma ognuno è giusto che sia assuma le proprie responsabilità morali, sanitarie, giuridiche soprattutto l’ente erogatore del servizio, quanto gli organi comunali preposti. Ora davvero si è raggiunto l’apice della sopportazione come giustamente ha riferito qualche tediato cittadino, visto che purtroppo, il paese è preda stabile di penuria e mancanza di acqua, con gravi difficoltà soprattutto per famiglie con bimbi piccoli ed anziani . Ma le bollette, si quelle ai pubblicani ed ai signori dell’ente erogatore, vanno servite sul banco delle poste italiane , belle, precise e puntuali. Ed intanto, con tanta mortificazione nel cuore, al povero cittadino non rimane solo constatare che Forino paese dell’acqua sembra essere diventato KELIBIA nel deserto del Sarah. Daniele Biondi

adsense – Responsive – Post Articolo