Forino (Av): Il nuovo volto artistico della Madonna dell’Addolorata, il rientro in città previsto per il 15 novembre

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ un volto ameno, leggiadro seppur con la non celata sofferenza, quello che ci viene offerto dal laboratorio artistico che tiene in custodia la Settecentesca immagine della Madonna Addolorata di Forino. Un restauro ormai improcrastinabile, ma fortemente voluto da Padre Marco Masi che resosi conto della rovinosa fine, causata dal logorio del tempo, è intervenuto repentino nella faccenda che a breve troverà lieto fine. Infatti l’ agognato ed atteso rientro,  è previsto per il giorno 15 Novembre, quando Forino si “vestirà ” di festa per il rientro in città della Madre di Gesù. Tante saranno sicuramente le iniziative ecclesiastiche che lo stesso Padre Marco con il suo entourage, organizzerà  per l’ occasione. La Madonna dell’ Addolorata ritornerà nella Chiesa che da sempre la ospita, ovvero la Chiesa di San Biagio nel rione Pozzo di cui la gente del quartiere ne va  fiera e gelosa. Certamente l’ emozione , la commozione non mancherà nel vederla “rincasare” dove ormai da otto mesi manca, ma anche la consapevolezza che il suo ” esilio artistico” è stato una necessità e non un ” capriccio” forzato. Ora la cara immagine e’ salva e pronta ad offrirsi alla popolare devozione che da secoli gli ha affidato gioie, tristezze, preoccupazioni e felicità.  Da. Bio.

Forino (Av): Il nuovo volto artistico della Madonna dellAddolorata, il rientro in città previsto per il 15 novembre Forino (Av): Il nuovo volto artistico della Madonna dellAddolorata, il rientro in città previsto per il 15 novembre

adsense – Responsive – Post Articolo