FORINO (AV). La vice dirigente professoressa Trerotola ringrazia pubblicamente i genitori di Forino, per la riuscita della “Seconda giornata ecologica scolastica”

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ da anni ormai impegnata senza attimo di tregua nei compiti istituzionali scolastici della scuola forinese dell’IC FORINO ma alla professoressa Trerotola sembrano non passare gli anni, si perché in ogni cosa che lei fa mette sempre quella voglia, quella grinta quell’impegno che da tempo la contraddistinguono come tra l’altro il suo encomiabile corpo docente ed Ata che lei lo ha pregiatissimo e molto a cuore. Anche nel caso dell’organizzazione della Seconda Giornata Ecologica Scolastica Forinese, Insieme a San Nicola di cui però vuole tessere elogi in tal modo ai tanti genitori di Forino “Non posso esimermi dal ringraziare, a nome del nostro Dirigente dottor Carmine Iannaccone ed a nome mio, tutti i genitori nessuno escluso, che a vario titolo ed impegno si sono prodigati, affinché questa Seconda Giornata Ecologica Scolastica andasse a buon fine, e tutto a beneficio ed amore verso i nostri cari alunni. Con l’aiuto di nostro Signore e del nostro Santo Patrono, tutto è andato alla perfezione e ben oltre le nostre aspettative grazie alla predilezione dei nostri genitori ma soprattutto dei nostri bambini veri protagonisti e soprattutto scalatori di montagna. E considerando le calde temperature, e considerando l’irto percorso che conduce al Santuario del nostro Patrono non ci si può non tessere le lodi a queste bellissime creature nostro futuro, e futuro della nostra Forino. Questa seconda edizione , ha visto la presenza di tutte le nostre classi e per tanto non posso allo stesso modo che ringraziare di cuore i nostri docenti, persone uniche e sempre solerti e ligie nei loro preziosi insegnamenti didattici ai nostri ragazzi, anche dal lato strettamente della tradizione locale, che secondo il mio punto di vista va con gelosia custodita e salvaguardata alle generazioni future perché è patrimonio e radice di questa magnifica terra. Ai ringraziamenti non posso non aggiungere, ognuno per le rispettive concessioni date per questa indimenticabile giornata Padre Jean Claude N’dasmine ed il suo collaboratore Antonio Troncone, Padre Pierluigi Mirra, Azienda Agricola De Maio Vincenzo, Crescenzo Della Cerra, tutti i nostri rappresentanti di classe, i componenti del Consiglio di Istituto e quelli del Consiglio Pastorale Chiesa Santi Biagio e Stefano presenti, ed infine i nostri dolci bambini ed i loro splendidi genitori. Grazie a tutti con l ‘augurio di ritrovarci il prossimo anno, uniti e coesi come lo siamo stati quest’anno”. DANIELE BIONDI.

adsense – Responsive – Post Articolo