Forino (Av): Si apre ufficialmente il Processo Diocesano per la Beatificazione e la Canonizzazione di Padre Emilio Colombo. L’ appuntamento e’ per l’ 8 febbrario alle ore 17.00 presso l’ Abbazia del Loreto

adsense – Responsive Pre Articolo

Forino (Av): Si apre ufficialmente il Processo Diocesano per la Beatificazione e la Canonizzazione di Padre Emilio Colombo.  L appuntamento e per l 8 febbrario alle ore 17.00 presso l Abbazia del LoretoE finalmente venne il giorno della Comunicazione ufficiale dell’ inizio del Processo di Beatificazione e Canonizzazione del monaco e sacerdote Padre Emilio Maria Colombo originario di Forino, pronto ad assurgere agli altari della santità. Il percorso di certo è ancora abbastanza lungo, ma e’ pronto a prendere il via il giorno 8 Febbraio c.a. alle ore 17.00 presso il Palazzo Abbaziale del Loreto di Mercogliano. Una comunità quella di Forino pronta ad essere coinvolta sia sul lato ecclesiastico , quanto su quello politico che sociale in una ” letizia” di così grande proporzioni che non ancora si riesce a percepirne l’ importanza storica. Noi di Bassa Irpinia e chi scrive già  lo ha fatto ed in seguito lo farà, con l’auspicio che tutti ne possano cogliere il reale valore di tutto ciò. Ma in effetti chi è Padre Emilio Colombo?  Don Emilio Colombo nasce a Forino nel 1920 da Antonio Colombo e Carolina Cipolletti . Una vita da vero asceta cristiano,  tanto che i suoi confratelli, lo ricordano per le sue mani consumate dal Rosario. Uomo di pace, sacrista della cattedrale di Montervergine, direttore spirituale del Seminario di Avellino, non amava i riflettori incarnando appieno il senso dell’ essere umile monaco. Fu tra l’ altro solerte custode della Sacra Sindone , quando nel lontano 1943, per gli eventi bellici del Secondo Conflitto mondiale, venne fatta custodire nell’ Abbazia di Montevergine. La fama di santità ha accompagnato già in vita Padre Emilio, continuata dopo la sua morte nell’ Aprile dell’ anno 2000. Dedicò la sua vita ai giovani , soprattutto nella formazione spirituale al seminario ed al clero. Ardente confessore, insisteva molto sulla pietà e sulla formazione in una vita propensa solo a Dio bene Supremo, ed al dono della grande Fede alla Madonna ed al Signore. Ora è giunto il suo grande momento e Forino non può altro che sperare di scrivere la sua Storia , in quella cristiana mondiale grazie a l Servo di Dio Padre Emilio Colombo. Daniele Biondi

adsense – Responsive – Post Articolo