FORINO: Quando il generale Armando Diaz visitò il paese dei sette colli

adsense – Responsive Pre Articolo

FORINO: Quando il generale Armando Diaz visitò il paese dei sette colliLa storia ce lo riporta ai posteri come un eroe nazionale, le memorie militari ce lo riportano come il valoroso emblema nella dura battaglia del PIAVE, gli italiani lo ricordano come paladino di eroismo, libertà e difesa nazionale; questo è per tutti noi il celeberrimo generale ARMANDO DIAZ uomo,militare e servitore della Patria il quale insieme ai suoi encomiabili militi riuscì a portare ad onore ed alla gloria la nostra nazione nel primo conflitto mondiale con la grande battaglia del Piave che segnò la fine della guerra e la sconfitta dell’esercito austro ungarico. In effetti il valoroso generale ,oriundo di Mercato San Severino dono’ alla terra dei sette colli un prezioso privilegio grazie all’ onorata visita alla cittadina irpina, nel mese di marzo del 1921 , quando tra applausi, saluti e ferventi ovazioni si recò in visita ad uno dei Circoli d’élite della Provincia di Avellino, il locale Circolo il Cimento allora fucina di medici, avvocati, politici orgoglio locale e di Irpinia. Un incontro unico emozionante, irripetibile. La rimembranza di questa storica , inimitabile unica pagina di splendore e grandezza della terra di Forino si racchiude in queste parole rimaste stampate su una antica pergamena ancora in possesso del glorioso sodalizio “A FORINO ED AL CIRCOLO IL CIMENTO” (Perché il cordiale ricordo valga a cimentare l’unione dei cuori, delle energie e delle volontà per l’avvenire e la grandezza della patria. ARMANDO DIAZ) Probe parole che con il difficile momento storico, che la terra di Forino negli ultimi tempi sta attraversando, possano davvero segnare i cuori di tanti, a grandi, splendidi, fecondi risultati sociali, politici, economici e culturali. DA.BI.

adsense – Responsive – Post Articolo