FORINO: VENERDÌ L’ARRIVO DEL VESCOVO DI AVERSA MONS. SPINILLO E L’ULTIMA GRANDE PROCESSIONE DELLA SANTA MISSIONE PASSIONISTA.

adsense – Responsive Pre Articolo

La Santa Missione Passionista di Forino si avvia alla conclusione, ma questi ultimi giorni che la separano dalla chiusura di domenica 22 ottobre sono da considerare forse, i più intensi e significativi. Dopo la santa visita del Vescovo di Ariano -Lacedonia Mons.Melillo che purtroppo atteso nella prima mattinata, ma evenienze dovute ad blocco autostradale sulla Napoli- Bari hanno fatto tardare il suo arrivo in paese avvenuto solo alle 12.30 ridimensionato solo alla visita con preghiera alle spoglie mortali del Santo Beato Grimoaldo Chiesa di Santo Stefano; venerdì 20 un’altra veneranda visita impreziosira’ la Santa Missione Passionista forinese Infatti , la terra dei setti colli avrà l’onore di accogliere il Vescovo di Aversa Mons. Spinillo che presiederà la santa messa delle ore 18.00 nella Chiesa di San Biagio a conclusione della grande processione finale della Santa Missione, che muoverà alle ore 17.15 di venerdì 20 dal Convento Passionista, con l’ immagine della Madonna dell’Addolorata , del corpo del Beato Grimoaldo , dell’immagine di Gesù Morto e di una mastodontica croce di massiccio legno alta tre metri e trenta portata a braccia dai tanti giovani del paese. La stessa si snoderà per le principali strade del paese, per poi raggiungere la Chiesa di San Biagio nel rione Pozzo. Forino, la sua gente, la sua gioventù, i suoi pargoli, di certo non faranno mancare la loro sicura presenza. Ma ora e’ dal cuore che proviene un’umile invito alle istituzioni locali, ed alle varie associazioni locali; quello di dare l’onorato piacere, di poter vedere presso questa storica processione i loro vessilli rappresentativi . E siamo certi che l’invito sarà accolto con felicità dal nostro caro Sindaco Reggente dottoressa D’Agostino con la presenza del Gonfalone Comunale, dal caro Dirigente Scolastico dottor Carmine Iannaccone che di sicuro dara’ mandato alla poliedrica prof.ssa Trerotola Enza all’uscita del Gonfalone rappresentativo dell’ IC. Forino, dalla cara Presidente Laura Giardino della locale Protezione Civile con il suo vessillo , della propositiva dottoressa Rescigno Raffaella Presidente della locale Associazione Cattolica della Società Operaia del Cavaliere Antonio Vottariello con la gloriosa bandiera , come la Pro Loco Forino del caro Presidente Giovanni Speranza con il vessillo rappresentativo, delle locali ,solerti ed attive Associazioni Culturali locali quali la Libertas Forino e Sere Passaie del Presidente Guido Guerrasio, Ballo ndreccio del Presidente Gerardo Fiorino e della sempre dinamica Angela Rinaldi della Max e Very Dance dei maestri Massimo Picariello e Veronica De Angelis del Real Forino Calcio del Presidente Immacolato De Angelis , della Professional Dance della maestra Alessandra Vottariello di altre anche delle frazioni Celzi e Petruro vorranno accordare il loro privilegio. Un occasione, unica , storica irripetibile un’ evento ecclesiastico, culturale , sociale che di sicuro sarà per tanto tempo ricordato ai posteri con invidia da chi lo ha vissuto come la nostra generazione, e che di sicuro per amore e rispetto della storia aspetta con fervore i suoi massimi simboli; Gonfaloni, Bandiere e Vessilli orgoglio di appartenenza sia nell’ora del turbine e della mestizia che nella letizia e la gloria della nostra cara Forino. DANIELE BIONDI.

 

adsense – Responsive – Post Articolo