FUMATA NERA DOPO LO SCIOPERO DEI LAVORATORI DI IRPINIAMBIENTE

adsense – Responsive Pre Articolo

Questa mattina lo sciopero dei dipendenti di Irpinambiente. Presente anche il rappresentante della FIADEL CISAL Vincenzo Mango che ha cosi sintetizzato la situazione: “Al momento non ci sono novità, né certezze sulla liquidità per gli arretrati richiesti dai lavoratori e per il futuro. In tarda mattinata abbiamo un incontro con l’Ato: all’ente chiederemo l’affidamento della gestione dei rifiuti ad Irpiniambiente e successivamente, un tavolo permanente di mediazione presso la Prefettura di Avellino. La situazione resta complicata e non si può più perdere tempo. Anche oggi purtroppo non si è ancora raggiunto alcun obiettivo, nonostante lo sciopero indetto dai dipendenti. Restiamo fiduciosi di sbloccare la situazione con una serie di incontri da cui venga fuori una soluzione definitiva sulle spettanze arretrate e sul futuro”.

adsense – Responsive – Post Articolo