Futsal Serie A, 19a giornata. Sandro Abate ancora ko, è il terzo di fila contro Catania dopo Eboli e Latina.

adsense – Responsive Pre Articolo

[responsivevoice_button[responsivevoice_button voice=”Italian Female” buttontext=”Ascolta l’articolo”]

di Redazione sportiva

La Sandro Abate incassa la terza sconfitta di fila e si posiziona quinta in classifica. Questa volta è stata la Meta Catania ad avere la meglio sugli avellinesi dopo Eboli e Latina vendicando la sconfitta che subi’ in Sicilia. Il team di Batista e’ privo di De Crescenzo, Fantecele ed è ancora in attesa di Luizinho. Con Ernani i catanesi si portano in vantaggio, poi raddoppiano con Cesaroni. Al PalaCercola così il primo tempo termina sullo 0-2. Cerca di riaprire il match Bebetinho con la rete dell’1-2 ma l’1-3 definitivo è di Musumeci.

 Marcatori: pt 2’36” Ernani, 13’33” Cesaroni; st 17’33” Bebetinho, 18′ Musumeci.

Sandro Abate Avellino: Molitierno, Fabiano, Abate, Bebetinho, Dian Luka, Menzeguez, Kakà, Mello, Iandolo, Santoro, De Luca, De Gennaro, Vitiello. All.: Batista.

Meta Catania Bricocity: Perez, Ernani, Salas, Musumeci, Dalcin, Messina, Silvestri, Foti, Battistoni, Tomarchio, Cesaroni, Caamaño, Espindola, Dovara. All.: Samperi.

Arbitri: Daniele Di Resta (Roma 2), Donato Lamanuzzi (Molfetta). Crono: Salvatore Minichini (Ercolano).

adsense – Responsive – Post Articolo