FUTSAL, SERIE A. Sandro Abate, grande rimonta nel secondo tempo e la Colormax e’ battuta per 4-7.

adsense – Responsive Pre Articolo

 

La Sandro Abate torna al successo, non senza sofferenza. Al PalaRigopiano Abate e compagni ci mettono un tempo per ritrovare energie e concentrazione e regolare, così, la pratica Colormax. Partenza choc, sotto di due reti dopo nemmeno 4 minuti, Abdala è l’unico che cerca di reggere l’urto avversario. Dell’argentino il gol che accorcia le distanze. Ma non basta. I locali insistono, pressano e allungano il divario fino al 4-1 alla fine del primo tempo.

Nella ripresa tutto cambia. In casa Sandro Abate si accende la luce del gioco. La squadra di Oranges ricorda il suo valore ed in campo è spettacolo. Segnano nell’ordine ancora due volte Abdala e poi Suazo, Menzeguez, Fantecele e Mello. 4-7 il finale e ancora un successo esterno. Tre su tre lontano dal PalaCercola, dopo Aniene e Catania a referto con un +3 ci finisce anche Pescara.

Fonte: Sandro Abate

adsense – Responsive – Post Articolo