Futsal Serie A. Sfuma in extremis la vittoria della Sandro Abate, contro Padova finisce 2-2.

adsense – Responsive Pre Articolo

La Sandro Abate viene fermata al DelMauro da Padova sul 2-2. Il ritorno di Batista non è stato proprio felice, ancor più se si pensa che gli ospiti hanno agguantato il pari a 2″ dalla fine.

Prima del match il capitano Massimo Abate va a deporre un mazzo di fuori sui gradoni in ricordo di Angelo De Angelis, scomparso esattamente un anno fa e grande tifoso della Scandone. All’8′ il vantaggio irpino con un tiro di Ercolessi, carambolato e finito in rete. Al 3′ Padova aveva colpito il palo con Parrel, reagisce dopo lo svantaggio ma la Sandro Abate sfiora il raddoppio. Gli ospiti non ci stanno e il portiere degli avellinesi  Thiago Perez è fenomenale su Rafinha e l’ex Mello. Ad inizio ripresa soffre ancora la formazione di Batista, tuttavia trova il raddoppio con Crema. Bernardinello Petrarca Padova accorcia al 10′, dopo vari tentativi Alba fa centro su punizione. La Sandro Abate sa che deve mettere al sicuro il risultato, Ercolessi sbaglia, Nicolodi coglie il palo. Si è in bilico sino alla fine, altro montante per i padroni di casa con Dalcin. Prima ci aveva pensato Thiago Perez a fermare Padova. A soli 2″ dalla fine mani di Dalcin e rigore realizzato da Fornari per il 2-2 definitivo.

adsense – Responsive – Post Articolo