Giornata internazionale della donna: il treno dell’8 marzo

adsense – Responsive Pre Articolo

COLDIRETTI AVELLINO PARTECIPA CON “AGRICONCILIA POINT”

Sportelli mobili con l’ATG Lavoro alle donne dell’Alta Irpinia

In occasione della Giornata internazionale della donna, la Presidenza del Consiglio regionale della Campania e l’Osservatorio sul Fenomeno della Violenza sulle Donne promuovono il “Treno dell’8 marzo”: un treno storico solidale che,  organizzato in collaborazione con i Comuni di Avellino, Lapio e Lioni, Coldiretti, l’Associazione nazionale Le donne del Vino, In_Loco_Motivi, le associazioni di volontariato Amdos, Amos e Noi in rosa, e il Gal “I Sentieri del Buon vivere”, viaggerà lungo la Ferrovia turistica Benevento-Avellino-Rocchetta Sant’Antonio riattivata nel 2018 dalla Regione Campania con Fondazione FS Italiane.

Il percorso prevede tre soste lunghe con altrettanti eventi:

·        Il primo evento, presso la  stazione ferroviaria di Avellino, alle ore 9.00,  è dedicato alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e prevede l’inaugurazione della Panchina Rossa nella stazione. Hanno già confermato la loro presenza: la presidente del Consiglio regionale della Campania Rosetta D’Amelio; l’assessore regionale alle Pari Opportunità Chiara Marciani; il Prefetto di Avellino Maria Tirone, l’attrice Eva Immediato, la doppiatrice e sceneggiatrice Ida Sansone e una delegazione di scuole “F. Tedesco” e “San Tommaso” di Avellino;

·        Il secondo evento “Sosta del Buongusto” nel borgo di Lapio, alle ore 11.40, è volto a far conoscere e promuovere le eccellenze dell’imprenditoria femminile irpina, con particolare riguardo alla produzione vitivinicola, attraverso una degustazione di prodotti e vini presso lo storico Palazzo Filangieri;

·        Il terzo evento “Quanto amore è stato sferruzzato?”, a Lioni, dalle ore 15.30,  consisterà nell’esposizione della sciarpa della solidarietà, realizzata in maniera solidale e virale al fine di diffondere la cultura della prevenzione oncologica. Saranno presenti, tra gli altri, il senologo Carlo Iannace e i Neri per Caso. In piazza Vittoria a Lioni verrà comunicato, inoltre, se la sciarpa avrà o meno ottenuto il Guinness World Record.

L’ATG Lavoro alle donne dell’Alta Irpinia, di cui è capofila la Federazione Provinciale Coldiretti Avellino e che ha l’obiettivo di “coltivare” con cura, così come i campi, la conciliazione dei tempi per armonizzare lavoro, sogni ed esigenze familiari delle donne dell’Alta Irpinia, partecipa alla giornata con gli sportelli mobili degli AgriconciliaPoint, nella stazione di Avellino, a Palazzo Filangieri nel borgo di  Lapio e a Piazza Vittoria a Lioni. Lungo il tragitto in treno saranno fornite informazioni sul progetto e sulle pratiche di conciliazione e sarà offerto uno snack di “Benvenute”.

adsense – Responsive – Post Articolo