Giovedì, ai Forum della politica, le ragioni del No al referendum confermativo. Partecipano l’on.le Giuseppe Gargani e Domenico Biancardi, presidente della provincia di Avellino

adsense – Responsive Pre Articolo

Seconda e conclusiva sessione sui temi al centro dei quesiti per il referendum confermativo della legge di riforma degli articoli 565759 in ordine alla riduzione del numero dei parlamentari, approvata in doppia lettura dal Parlamento; sessione inserita nell’agenda dei Forum della politica indetti dal Circolo socio-culturale L’Incontro, per far conoscere e divulgare le ragioni del No al voto referendario del 20 e 21 settembre, mentre la prima tornata è stata dedicata alle ragioni del , con gli interventi sviluppati dall’on.le Carlo Sibilia, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno,e dall’on.le Michele Gubitosa, parlamentari del Movimento5Stelle, promotore del progetto di riforma costituzionale.

            Ospiti della convention per il No, in programma giovedì 17 alle ore 18,00 nell’Arena del palazzo comunale, saranno l’on.le Giuseppe Gargani – vanta un lungo percorso di esperienze maturato nella Democrazia cristiana, Partito popolare e nell’area di Forza Italia e del Popolo delle libertà, con approdo ad Europa Sud e all’attuale Unione di centro– e l’avvocato Domenico Biancardi, sindaco di Avella e presidente della provincia di Avellino,  figure istituzionali particolarmente legate alle realtà territoriali.

            In dettaglio, Gargani, parlamentare nazionale per sei legislature e nell’assemblea di Strasburgo per tre legislature, è stato sottosegretario di Stato al Ministero di grazia e giustizia nei governi succedutisi dall’agosto del 1979 all’agosto del 1983, è profondo cultore e conoscitore del Diritto e del Costituzionalismo moderno e contemporaneo.

adsense – Responsive – Post Articolo