In giro per Posillipo, forse per consegnare capi con griffe false. Carabinieri denunciano 47enne e gli sequestrano la “boutique”

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della stazione di Posillipo hanno denunciato un soggetto già noto alle ffoo resosi responsabile di ricettazione e di commercio di prodotti con marchio falsi. Il 47enne è stato fermato in sella al suo ciclomotore mentre percorreva le rampe di Sant’Antonio ed è stato trovato in possesso di alcuni capi di abbigliamento e accessori con il marchio falso di varie e prestigiose case di moda italiane, verosimilmente destinati alla vendita porta a porta a residenti del quartiere e concordati la mattina durante sue “passeggiate” nel mercatino del giovedì nei pressi del virgiliano. Altra merce, 120 capi, è stata rinvenuta e sequestrata a seguito di perquisizione operata immediatamente dopo nella sua casa in via san Filippo.

adsense – Responsive – Post Articolo