Giuseppe Alviti e Raffaele Bruno due Missini candidati alla Presidenza della Regione Campania ma ora divisi e concorrenti.

adsense – Responsive Pre Articolo

“In politica, come in genere, la gratitudine non è di questo mondo, ma a Raffaele Bruno, Segretario Nazionale del Movimento Idea Sociale e candidato alla Presidenza della Regione Campania, devo il mio grazie particolare per aver creduto in me e avermi concesso anche l’onore di essere stato portavoce ufficiale nazionale del partito e candidato sindaco a Pompei. Mi ha trasmesso i veri valori della lotta socialpopolare assieme al nostro grande Maestro e leggendario Pino Rauti.
Se adesso siamo divisi è solo per la sua testa dura, che ci porta a non volere “competitors” all’interno del partito, sebbene in un partito ci sia da sempre un ricambio generazionale, ma appena intuii che il suo comportamento poteva compromettere la nostra amicizia, allora decisi di proseguire in Identità Meridionale e ora sono candidato alla Presidenza della Regione Campania con gli Ecologisti Italiani,ovviamente portando sempre con me il mio bagaglio socialpopolare e il ribelle che è in me, cosa che mi portò a essere definito dai giornalisti, durante il periodo delle elezioni amministrative a Pompei, ‘l’estremista di destra di chiara radice Rautiana’.” ha dichiarato Giuseppe Alviti.
Giuseppe Alviti e Raffaele Bruno due Missini candidati alla Presidenza della Regione Campania ma ora divisi e concorrenti. Giuseppe Alviti e Raffaele Bruno due Missini candidati alla Presidenza della Regione Campania ma ora divisi e concorrenti.

adsense – Responsive – Post Articolo