GIUSEPPE CAMUNCOLI, DA SPIDER-MAN A STAR WARS La proroga fino al 24 aprile 2021!

adsense – Responsive Pre Articolo

COMICON EXTRA riparte! Dopo la chiusura di novembre dovuta all’emergenza sanitaria, la mostra  Giuseppe Camuncoli, da Spider-Man a Star Wars” apre nuovamente al pubblico prolungando la durata dell’esposizione fino al 24 aprile 2021,  negli splendidi spazi del Museo Irpino Carcere Borbonico di Avellino.

 

COMICON rende omaggio al fumettista Giuseppe “Cammo” Camuncoli. Una carriera, quella dell’autore emiliano nato artisticamente con l’etichetta Innocent Victim e poi catapultato sui palcoscenici statunitensi, ormai da anni protagonista di alcune delle serie più importanti del Fumetto americano. Camuncoli è stato fra i primissimi italiani (dopo Caselli e Castellini) a firmare, nel 2002, una storia di Spider-Man (i cui 50 anni dall’arrivo nelle edicole italiane sarebbero state oggetto di un’importante mostra nel programma di COMICON 2020). È stato fra i disegnatori regolari della serie dell’Uomo Ragno, dal 2011 al 2017, quindi nell’importante versione a fumetti delle storie legate alla saga di Star Wars nello specifico su Darth Vader. Oggi lavora anche su numerosi altri progetti, fra cui Undiscovered Country che gli è valso una nomination ai Premi Eisner 2020, i più importanti e prestigiosi riconoscimenti del fumetto americano.  In mostra, nelle sale espositive del Museo Irpino Carcere Borbonico di Avellino, una selezione delle sue opere, dalle matite ai bozzetti, dai supereroi ai progetti più personali.

COMICON Extra, di cui la mostra “Giuseppe Camuncoli, da Spider-Man a Star War” ad Avellino fa parte, è un progetto di promozione della cultura del fumetto su tutto il territorio campano. COMICON Extra è un’iniziativa ideata da COMICON grazie al contributo della Regione Campania. La mostra di Avellino è stata realizzata con la collaborazione della Provincia di Avellino

adsense – Responsive – Post Articolo