GOMORRA: Ciro l’Immortale “resuscita”

adsense – Responsive Pre Articolo

Marco D’Amore torna sul set di Gomorra, ma stavolta dietro la telecamera.

«Il primo giorno di set sa di ruggine e polvere, di benzina e di strade battute migliaia e migliaia di volte.I rumori sono gli stessi di sempre, il caos intorno regna. Fa sempre troppo caldo. Stridori e voci si mischiano. Pare Babele. Poi una parola fa il silenzio: Azione. Sono io che la pronuncio. Le corde vocali pizzicate emettono una nota grave. Tutto comincia a muoversi. Mi scoppia il cuore. È l’inizio del viaggio…».È emozionato Marco D’Amore al suo primo giorno di riprese di Gomorra 4, e ne ha motivo visto che stavolta il suo posto non è davanti ma dietro la macchina da presa: alla regia della serie tv Sky.

L’interprete di Ciro l’Immortale, morto nel finale della terza stagione, per la prima volta curerà infatti la regia di alcuni degli episodi della quarta stagione di Gomorra e per inaugurare il suo primo giorno sul set il neo-regista ha pubblicato un post sui suoi profili personale con cui ha inteso condividre l’emozione del momento con tutti i suoi follower.

Il suo personaggio, invece, non tornerà a Gomorra a meno di qualche colpo di scena.

Nel cast ritorneranno invece Salvatore Esposito (Genny Savastano) e  Cristiana Dell’Anna (Patrizia) mentre i nuovi episodi saranno ambientati, oltre che a Napoli e Bologna, anche nel Regno Unito.

Alla regia dei primi episodi di Gomorra 4, che sono stati girati nei mesi scorsi, ci sarà ancora una volta Francesca Comencini. La nuova stagione di Gomorra arriverà quindi su Sky Atlantic nella primavera 2019.

adsense – Responsive – Post Articolo