GROTTAMINARDA. Cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria a Maurizio Gentile.

adsense – Responsive Pre Articolo

“La rivoluzione nella storia sociale ed economica di un territorio è stata sempre accompagnata dalla capacità di sognare e di correre veloce come un treno”: con questo motto l’Amministrazione Comunale di Grottaminarda dà seguito all’iniziativa già approvata in Giunta ed in Consiglio Comunale di attribuire all’Ing. Maurizio Gentile, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rfi, nonché Commissario straordinario per l’alta capacità Napoli-Bari, la Cittadinanza onoraria. Martedì 14 luglio in Piazza Vittoria alle ore 17.30 si terrà la cerimonia di conferimento.

Saranno presenti, oltre ai cittadini, le più alte rappresentanze istituzionali della provincia e della regione, ma sempre nel rispetto delle norme anti-Covid.

Previsti gli interventi del Sindaco di Grottaminarda, Angelo Cobino, del Prefetto di Avellino, Paola Spena, del Presidente della Provincia, Domenico Biancardi, e del Presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca.

Presenzieranno, insieme agli Amministratori Comunali di Grottaminarda, i Sindaci dell’Unione delle Terre dell’Ufita e della Provincia di Avellino, i Rappresentanti degli Enti Sovracomunali, i Rappresentanti di Confindustria, dell’ANCE e delle Organizzazioni sindacali, Parlamentari Nazionali e Regionali della Provincia di Avellino, Autorità Civili, Militari e Religiose, i massimi rappresentanti delle Società We Build – Astaldi che realizzeranno la tratta ferroviaria Apice-Hirpinia i cui Uffici Amministrativi sono stati insediati proprio a Grottaminarda.

“L’iniziativa – afferma l’Amministrazione comunale di Grottaminarda – è sicuramente utile non solo a riconoscere al grande manager dello Stato, ingegner Gentile il suo impegno, la sua perseveranza nel mantenere i tempi per la realizzazione dell’opera ed anche per garantire la qualità della progettazione che è stata posta in essere  e i cui lavori si avvieranno a metà settembre, strutturando uffici amministrativi nella nostra comunità, nonché immaginando di poter organizzare in termini compiuti la presenza di ingegneri, dirigenti, lavoratori nel generale, che saranno impegnati nell’opera e questo servirà alla comunità irpina.

Il secondo aspetto è che sicuramente in questo incontro con le Istituzioni Regionali, Provinciali e Territoriali di vario tipo si farà il punto sullo stato dell’arte della realizzazione sia della Tratta ferroviaria Apice-Hirpinia, che del Terminal Air e della Contursi-Lioni-Grottaminarda per le i quali lavori sono in corso, essendoci la presenza anche dell’Assessore ai Trasporti Luca Cascone.

Quindi la cerimonia si svolgerà nelle forme canoniche previste dal conferimento di una cittadinanza onoraria, ma per l’occasione si potrà sviluppare anche un ragionamento politico che metterà Sindaco ed Amministrazione, nella condizione di sollecitare e puntualizzare le questioni per dire che Grottaminarda è centrale, ma la centralità va conquistata ogni giorno con la spinta, con l’impegno, dicendo fin da adesso che ogni cosa proposta in termini seri è sempre una partita per Grottaminarda, per la Valle dell’Ufita, per l’intero territorio, e che è sempre stata accolta poichè era una proposta ragionata”.

GROTTAMINARDA. Cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria a Maurizio Gentile.

adsense – Responsive – Post Articolo