GROTTAMINARDA. Proroga della sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 27 febbraio.

adsense – Responsive Pre Articolo

Con l’Ordinanza n. 5 di oggi 20 febbraio, il Sindaco, Angelo Cobino, ha disposto la proroga della precedente ordinanza del 16 febbraio per la sospensione dello svolgimento in presenza delle attività didattiche ed amministrativo-gestionali nelle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale, compresi i servizi integrativi al nido, da lunedì 22 a sabato 27 febbraio.

Il provvedimento in seguito alle ulteriori comunicazioni pervenute da parte dell’Istituto Comprensivo “San Tommaso D’Aquino” e dell’Istituto di Istruzione Superiore “Grottaminarda”, alla comunicazione del 9 febbraio dell’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-19 “Casi in aumento in tutte le scuole – valutazione generale insieme a Prefetti e Sindaci”, all’Ordinanza del Ministero della Salute del 19 febbraio avente ad oggetto “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle Regioni Campania, Emilia Romagna e Molise”, allo stato di allarme per la diffusione dei contagi tra i giovani, in particolare nella fascia di età scolare tra i 6 e i 18 anni nelle ultime due settimane, all’imminente avvio delle vaccinazioni per il personale scolastico, alla deliberazione del Consiglio Comunale di Grottaminarda n. 32 del 28 dicembre (punto 3 della parte dispositiva), al D.P.R. n. 275/1999 che conferisce alle Istituzioni Scolastiche autonomia didattica, funzionale, amministrativa e gestionale e alla luce del fatto che le scuole del Comune di Grottaminarda hanno attivato strategie per la didattica a distanza e per i servizi amministrativo-gestionali senza interruzione del diritto allo studio.

In pratica l’attuale contesto, soprattutto con riferimento alla necessità di realizzare una compiuta azione di prevenzione, impone l’assunzione immediata di ogni misura di contenimento e gestione adeguata al fine di evitare al massimo contatti intensi e assembramenti di persone che possano determinare un aumento dei contagi.

adsense – Responsive – Post Articolo