GROTTAMINARDA PUNTO DI RIFERIMENTO ATTIVITÀ LEGATE AL TURISMO ENOGASTRONOMICO.

adsense – Responsive Pre Articolo

Grottaminarda oltre ad essere punto di riferimento per le infrastrutture a partire dalla Lioni-Contursi-Grottaminarda, dalla rete ferroviaria con la costruenda Stazione Hirpinia, dal terminal bus Air, fino al casello autostradale della A 16, è anche punto di riferimento per le attività artigianali e commerciali legate al turismo enogastronomico.

Basti pensare ai numerosi agriturismi di qualità presenti sul bellissimo e verdeggiante territorio extraurbano che in questo periodo stanno lavorando tanto e bene, ai diversi accoglienti Bed & Breakfast o ai numerosi locali presenti in centro che grazie anche all’Isola pedonale, attiva tutti i giorni, attirano una “movida” in particolare di giovani, ma anche di famiglie, in fasce orarie diverse, ma sempre rispettosa del distanziamento e delle generali norme anti-Covid 19.

Attività che funzionano in questo periodo estivo al di là dalla presenza o meno di feste patronali, proprio grazie alla centralità di Grottaminarda, alla sua conformazione geografica, alla presenza di parcheggi e naturalmente, alla intraprendenza e capacità di accoglienza degli stessi imprenditori.

«Non a caso vi sono nuove attività in procinto di aprire ed altre che sono in cerca di locali in fitto per farlo e vengono negli uffici comunali per le varie autorizzazioni o per informazioni. La nostra Amministrazione – spiega Marisa Graziano, delegata alla Promozione turistica – è sempre vicina a questi imprenditori ed artigiani che decidono di investire a Grottaminarda.

Bisogna continuare su questa strada, per far diventare Grottaminarda sempre più attrattiva, sia per chi vuole fare una passeggiata, per bere e per mangiare qualcosa di buono e perché no anche per coloro i quali vogliono visitare i nostri monumenti».

adsense – Responsive – Post Articolo