Guardia giurata uccide la moglie di 30 anni e si suicida

adsense – Responsive Pre Articolo

L' esterno dell' ospedale Loreto Mare a Napoli 21 Agosto 2017 ANSA/CESARE ABBATE/

Una guardia giurata ha ucciso la giovane moglie e si è suicidata subito dopo. La tragedia familiare è avvenuta stamattina in provincia di Potenza. L’uomo, 41 anni, ha ucciso con alcuni colpi di pistola la moglie di 30 e poi si è suicidato con la stessa arma: l’omicidio-suicidio è avvenuto a Cersosimo, piccolo paese di circa 600 abitanti in provincia di Potenza.

Secondo quanto si è appreso, i coniugi stavano da tempo attraversando una crisi relazionale. Il cadavere della donna è stato trovato nella sua automobile, quello dell’uomo, una guardia giurata, nei pressi dell’abitazione di famiglia. Sull’episodio indagano i Carabinieri.

adsense – Responsive – Post Articolo