La bella storia di un cane che è diventato la mascotte degli spazzini.

adsense – Responsive Pre Articolo

Trovato nella discarica, in un pomeriggio freddo e piovoso, malato e abbandonato, questo piccolo cagnolino nella foto, è stato salvato dai nobili spazzini.  Fatto salire a bordo della cabina del camion e portato in una clinica. È stato curato gratuitamente da un veterinario e oggi è la mascotte della compagnia.  Ogni volta che il gruppo che lo ha salvato usciva per il servizio quotidiano, il cagnolino iniziava ad abbaiare, insistendo per andare con loro.  Hanno avuto l’idea di far fare un giubbotto anche per lui, e da quel momento in poi, è diventato parte della compagnia, felice insieme ai suoi eroi ed amici fedeli.  Uomini nobili con mani dure che raccolgono rifiuti, ma anime pulite si sono trasformate in vita!
Leonardo Leao Romagnoli
( Fonte: pagina.. Sempre Carabinieri )
La bella storia di un cane che è diventato la mascotte degli spazzini.

adsense – Responsive – Post Articolo