I Cammini della Via Francigena del Sud, presentazione ad Avellino per il progetto che parte da Casalbore.

adsense – Responsive Pre Articolo

Coinvolti anche i comuni di Greci, Montaguto e Savignano Irpino nella realizzazione di un evento, articolato in
quattro tappe, dedicato alla scoperta del territorio delle valli del Miscano e del Cervaro.
Parte da Casalbore, in provincia di Avellino, un nuovo progetto di promozione territoriale dedicato alla
riscoperta e valorizzazione delle antiche direttrici viarie che, in epoche passate, attraversavano le aree interne
della regione Campania collegando i borghi al mare e viceversa.
L’iniziativa, dal titolo “I Cammini della Via
Francigena del Sud”, sarà presentata mercoledì 11 aprile, alle ore 10,30, presso il Circolo della Stampa
di Avellino, alla presenza dei rappresentanti dei comuni coinvolti.
Il progetto coinvolge, infatti,
oltre che il
comune di Casalbore in qualità di Capofila, anche i centri di Greci, Montaguto e Savignano Irpino ed
è co-
finanziato dalla
Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014-2020 Linea Strategica 2.4
“Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. All’incontro di presentazione saranno presenti:
Raffaele Fabiano
, Sindaco del Comune di Casalbore;
Donatella Martino
, Sindaco del Comune di Greci;
Marcello Zecchino
, Sindaco del Comune di Montaguto e
Fabio Della Marra Scarpone
, Sindaco del Comune
di Savignano Irpino. L’iniziativa sarà introdotta da
Simone Ottaiano
, Direttore del Museo dei castelli di
Casalbore. A moderare la Conferenza Stampa sarà
Annibale Discepolo
, giornalista de Il Mattino di Avellino. Il
progetto
“I Cammini della Via Francigena del Sud” si articolerà, dunque, in quattro tappa al centro delle quali vi
sarà una passeggiata di trekking urbano o extra-urbano alla scoperta dei luoghi e delle risorse culturali dei
comuni coinvolti, cui seguiranno laboratori di degustazione guidata dei prodotti e piatti tipici locali e la visita a
stand espositivi di gastronomia e artigianato del luogo. A completare il tutto, spettacoli musicali e animazione
folkloristica. Si comincia sabato 14 e domenica 15 aprile presso il Comune Capofila di Casalbore che ospiterà
anche un evento di anteprima: un convegno dedicato alla valorizzazione delle aree interne attraverso i
cammini delle antiche vie. Si prosegue il 29 aprile a Greci, unica comunità
arbëreshë
presente in regione
Campania, e il 1° maggio a Montaguto. L’ultima tappa del progetto sarà ospitata, infine, presso il comune di
Savignano Irpino, il 12 maggio. Quattro appuntamenti per scoprire i meravigliosi territori delle valli del Miscano
e del Cervaro con tutti loro tesori di cultura, gastronomia e tradizioni, un’occasione da non perdere per un
nuovo affascinante viaggio nella Terra d’Irpinia.

adsense – Responsive – Post Articolo