Il Coronavirus nell’arte della pittrice Pina Magro

adsense – Responsive Pre Articolo

Tantissimi sono gli artisti che in questo difficile momento della nostra epoca hanno deciso di raccontare attraverso la loro arte il nemico invisibile, il Coronavirus come ha fatto la pittrice Pina Magro in questa opera, dove coadiuvato da un’esplosione di colori, il protagonista indossa una mascherina per proteggersi come consigliano i medici per evitare il diffondersi del contagio.

Pina Magro è un’ artista carica di sentimento. Pittrice e poetessa, nelle sue opere pittura e poesia si fondono toccando l’anima del fruitore. Grazie alla sincerità del pathos, alla fede, in valori come l’amore la poetessa trova nei suoi versi il desiderio dei ricordi, della natura, della bellezza sempre da scoprire, umana e viva come fonte di gioia, specchio di Dio.

Nei suoi dipinti è l’intimità e la sensibilità profonda di un mondo interiore dove prevale l’osservazione del cielo, della terra e dell’infinito.

La natura predomina con colori che accarez­zano le atmosfere, tra silenzi e distese. L’emozione tocca la sua mente e l’esplorazione artistica ne libera il pensiero. Una mescolan­za immediata di pittura e liriche con musica di parole, che rivelano poi ri­me d’amore.

Il Coronavirus nell’arte della pittrice Pina Magro Il Coronavirus nell’arte della pittrice Pina Magro

 

adsense – Responsive – Post Articolo