Il Liceo Classico Carducci di Nola rappresenterà la Campania alla II Olimpiade Nazionale di Debate

adsense – Responsive Pre Articolo

Il giorno 11 febbraio 2019, con inizio alle ore 9.30 nella splendida cornice del Seminario Vescovile di  Nola, si è svolta la selezione regionale delle Olimpiadi di Debate,organizzata dal  liceo classico “Giosuè Carducci”, Scuola Polo per la  regione Campania per l’implementazione del Debate, d’intesa con la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale.

La competizione ha coinvolto numerose squadre rappresentative degli istituti superiori di tutte le  province campane:  72 speakers  accompagnati da 18 coaches e da supporters  e  20 docenti nella veste di giudici che hanno valutato per ogni round le performance  distinte  per  contenuto, stile e strategia.

Le 18 squadre presenti alla  selezione   si sono scontrate a suon di argomentazioni da posizioni pro e contro  su due temi , uno preparato    “I singoli Stati della UE dovrebbero rinunziare ai propri eserciti nazionali a vantaggio di un unico esercito della UE” , inviato I.T.E “Enrico Tosi” di Busto Arsizio, istituto organizzatore delle Olimpiadi e,  l’altro impromptu  “L’insegnamento delle lingue o dei dialetti locali dovrebbe essere obbligatorio in tutte le scuole italia e di ogni ordine e grado”, comunicato solo un’ora prima dell’inizio della gara.

La sfida finale ha visto contrapporsi, a conclusione di una giornata entusiasmante e coinvolgente, le squadre del Liceo Scientifico “Mons. B. Mangino” di Pagani (Iaquinardi Ludovica, Pentangelo Marco, Sorrentino Ilenia, Giglio Marco – coach prof.ssa  Longobardi Carmen)  e del Liceo Classico “G. Carducci” di Nola . Una sfida emozionante che alla fine ha premiato i ragazzi del Liceo Carducci: Francesca Socci, Anastasiya Mamonova, Pietro Pecchia, Chiara Lippiello, allenati dai proff. Mariarosaria Buono ( referente della scuola polo), Giuseppe Gullaci, Luigi Napolitano e Marialuisa Rionero.

La cerimonia di apertura ha visto  gli interventi del  Dirigente Scolastico prof.ssa Assunta Compagnone che ha sottolineato il legame intrinseco del debate  con l’esercizio democratico della parola come espressione stessa dell’identità sia personale che civile (cittadinanza attiva),  del Rettore  del Seminario Vescovile Don Gennaro Romano , della prof.ssa Margherita Pappalardo  che ha portato i saluti del Direttore Generale dell’USR Campania dott. Luisa Franzese  e del   prof. Benedetto Di Rienzo,  membro del Comitato Organizzatore delle Olimpiadi Nazionale Debate , promotore e convinto sostenitore del debate.

La pausa pranzo  ha visto riunirsi tutti i partecipanti , oltre 150 persone, nel salone dell’antico refettorio del Seminario  ed ha rappresentato un momento conviviale caratterizzato da un clima sereno e gioioso.

La successiva  visita alla Biblioteca Storica e al Cippus  Abellanus    a cura  del   Prof. Francesco Iannone-

Direttore dell’Istituto Superiore Interdiocesano di Scienze Religiose , Nola -Acerra, ha arricchito la giornata di un interessante contributo culturale.

L’evento riportato  da molte testate giornalistiche,  è stato oggetto di attenzione della redazione   del TGR Campania e di Telecapri Event che hanno trasmesso lungo servizio nelle edizioni serali dei rispettivi telegiornali .

Per la squadra del Carducci inizia ora l’impegnativa preparazione alle Olimpiadi, che si svolgeranno dal 26 al 29 marzo a Roma, con finale alla Camera dei Deputati.

Al di là della vittoria resta la soddisfazione per aver promosso un’esperienza di crescita e di formazione per tutti.

Un sentito  ringraziamento  per il buon esito dell’iniziativa  al: Comitato Organizzatore  prof.sse Marina De Sena , Rosa Anna Quindici , DSGA sig.ra Rosalia Napolitano, AA sigg.  Marianna  Salapete e Carmela Iovino; agli studenti : Simone Scibelli (tab master)  , Curcio Angelo, D’Anna Marianna, Napolitano  Chiara, Paraschiva Stefan, Riccio Vincenzo, Russo Angela, Napoletano Andrea, Buoncervello Mariagrazia, , Covone Lucia, Graziano Gabriele timekeeper), Nappi Roberta, Trinchese Cecilia, Buonaiuto Antonietta, Romano Alessia )

 

Assunta  Compagnone

Dirigente Scolastico

adsense – Responsive – Post Articolo