Il Nola 1925 è vicino alla città in questo momento di difficoltà di emergenza Covid

adsense – Responsive Pre Articolo

Oltre 20 casi di positività attuali sul territorio nolano, il sindaco Minieri in isolamento perchè risultato positivo e partite ancora a porte chiuse. Il Nola 1925 e Nola soffrono per le conseguenze del coronavirus e sono unite nelle difficoltà. Un legame sottolineato dalle parole del presidente Alfonso De Lucia: “A nome mio e di tutta la società voglio esprimere sentita vicinanza al sindaco Gaetano Minieri che è risultato positivo al coronvirus. A lui, ma anche e soprattutto ai tanti che ora sono positivi e lottano contro il virus, voglio dire VI SIAMO VICINI. Nola è il Nola 1925 e il Nola 1925 è Nola. Il legame tra questa maglia e la città è forte e dura da quasi 100 anni. Davanti ai rischi per la salute si ferma tutto, noi siamo qui per cercare di dare soddisfazioni e gioie ad un popolo che ora più che mai ne ha bisogno. Il mio invito è quello di seguire sempre le prescrizioni sanitarie per evitare il contagio, indossiamo le mascherine sempre. Questa partita si vince di squadra ma solo se ognuno fa la propria parte. Sono certo che anche questa volta Nola e il Nola ne usciranno vincitrici“.

adsense – Responsive – Post Articolo