Il Presidente dell’ associazione Guardie giurate Giuseppe Alviti: solidarietà e vicinanza agli agenti della Polizia Penitenziaria

adsense – Responsive Pre Articolo

Indagati per pestaggi sui detenuti, agenti pentenziari in rivolta al carcere di Santa Maria Capua Vetere Alcuni agenti della Polizia Penitenziaria da ieri stanno protestando sul tetto del carcere di Santa Maria Capua Vetere, dopo aver ricevuto avvisi di garanzia in merito all’indagine della Procura locale su presunte violenze sui detenuti avvenuti all’interno della casa circondariale nello scorso mese di aprile. Massima solidarietà e vicinanza è stata espressa loro dal Presidente nazionale associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti il quale ha dichiarato: ” Da sempre mi lega un forte legame con la Polizia Penitenziaria corpo nel quale per 40 anni ha militato mio suocero ma soprattutto conoscendo la difficoltà e la professionalità con cui lavorano gli agenti certe accuse mi sembrano effettivamente un offesa agli operatori e servitori di uno Stato che spesse e troppe volte è latitante su una tutela a chi serve con onore il tricolore”.

adsense – Responsive – Post Articolo