Il primo maggio ad Avellino la raccolta firme per i referendum sociali

adsense – Responsive Pre Articolo

Domenica 1° maggio, il Comitato irpino per i Referendum sociali raccoglierà le firme per i quesiti referendari nello spazio antistante la Villa comunale in Corso V. Emanuele, dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 18 alle ore 21.

Del Comitato fanno parte: Flc Cgil, Cobas, Gilda, Uds, Coordinamento docenti irpini. Si potrà firmare per quattro quesiti sulla scuola che intendono abrogare i punti più controversi della legge 107/2015 (altrimenti conosciuta come la Buona scuola), che riguardano la chiamata diretta dei dirigenti scolastici, l’azione del comitato di valutazione, l’obbligo delle 400-200 ore di alternanza scuola-lavoro e i finanziamenti privati alle singole scuole. Ai quesiti sulla scuola si affiancano due quesiti ambientali, relativi alle attività di trivellazione e al piano per gli inceneritori. Infine, sarà possibile firmare anche per due petizioni.

adsense – Responsive – Post Articolo