Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli: “Stento a credere che il sindaco di Avellino inciti all’odio territoriale e non abbia ancora rassegnato le dimissioni”.

adsense – Responsive Pre Articolo

“Stento a credere che il Sindaco di Avellino possa esporre a pericoli cosi gravi i suoi concittadini. Stento a credere che inciti all’odio territoriale due popolazioni amiche.

Stento a credere che, smaltiti gli effetti della notte brava, non abbia ancora chiesto scusa e rassegnato le dimissioni.
“Le funzioni pubbliche si esercitano con disciplina ed onore” (art. 54 Costituzione Repubblica Italiana)”. Ciò è quanto scrive il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli dopo le manifestazioni non proprio amichevoli degli avellinesi, guidati dal sindaco Festa nella scorsa notte.

adsense – Responsive – Post Articolo