Illeciti sversamenti nel Fiume Sabato: i Carabinieri Forestali di Serino denunciano due persone.

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della Stazione Forestale di Serino hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino due persone ritenute responsabili di violazione della normativa in materia ambientale.

All’esito dell’attività eseguita unitamente ai colleghi della Stazione di Serino nonché a personale dell’Ufficio Tecnico e della Polizia Municipale, all’interno di uno stabilimento per la lavorazione industriale di castagne ed ortofrutta gli operanti hanno accertato la presenza di tre griglie, adibite alla raccolta delle acque di lavaggio e sanificazione della pavimentazione nonché delle attrezzature utilizzate durante il ciclo di lavorazione, collegate ad un pozzetto ubicato nel piazzale esterno che convogliava le acque nel fiume Sabato.

Tali illeciti sversamenti causavano un’abbondante presenza di schiuma bianca nel corso d’acqua.

Personale tecnico dell’A.R.P.A.C., opportunamente interessato, ha proceduto al campionamento delle medesime acque per le successive analisi.

adsense – Responsive – Post Articolo