In arrivo vento forte e brusco calo termico

adsense – Responsive Pre Articolo

Secondo le previsioni meteo del 3 dicembre l’Italia dovrà fare i conti con una settimana all’insegna dell’instabilità atmosferica, con ampie schiarite che si alterneranno a improvvisi peggioramenti e nubifragi ma la grande novità sarà rappresentata soprattutto da un brusco calo termico che da martedì colpirà soprattutto il nord est a causa dell’irruzione dei venti di Bora dall’Europa orientale. Con l’allontanarsi verso sud della perturbazione responsabile del maltempo delle ultime ore, infatti, sulla Penisola arriveranno intensi venti che porteranno una grande massa di aria fredda dai Balcani che farà calare repentinamente le temperature soprattutto al centro nord e in particolare su Val Padana e medio Adriatico. Avremo quindi le prime gelate in pianura ma in compenso il cielo sarà più limpido. Un nuovo peggioramento è atteso nella seconda metà della settimana quando una nuova perturbazione perveniente da ovest interesserà prima la Sardegna e poi il Centrosud.

adsense – Responsive – Post Articolo