Incredibile ma vero, durante un rapporto sessuale scoppia il pene

adsense – Responsive Pre Articolo

La notizia è di qualche giorno fa, ma è ritornata di nuovo alla cronaca, un uomo sessantenne della provincia di Reggio Emilia   si era sottoposto ad un intervento per migliorare le dimensioni del pene con una iniezione, ovvero viene sottoposto ad un impianto retro pubico di Macrolane (gel iniettabile a base di acido ialuronico) finalizzato ad aumentare le dimensioni del pene . La storia viene raccontata in tutti i  particolari dal quotidiano “Il Resto del Carlino”.  Successivamente, dopo il riuscito intervento,  ad opera di una dottoressa romena, chirurgo estetico, l’uomo  iniziata l’attività sessuale ha vissuto una bruttissima disavventura: l’organo è esploso nel bel mezzo di un rapporto sessuale. Passati il dolore e l’infezione, l’uomo ha sporto querela nei confronti della dottoressa. La procura le ha contestato il reato di lesioni colpose gravi, infatti dopo lo scoppio si è manifestata un’infezione con estrusione del gel da flogosi dell’asta peninea guaribile in 40 giorni.

adsense – Responsive – Post Articolo