ANNA MARIA VECCHIONE: “CENTRO PER L’AUTISMO AD AVELLINO ANCORA CHIUSO: UNA VERGOGNA SENZA FINE!”

adsense – Responsive Pre Articolo

Continua la campagna elettorale dell’Avvocato Anna Maria Vittoria Vecchione, candidata con Forza Italia alle regionali. L’Avvocato Vecchione interviene suI tema del  Centro per l’Autismo di Valle ad Avellino, ancora chiuso: “Attese interminabili, burocrazia e lungaggini lo accompagnano ancora, vergognosamente. Il caso trattato sui quotidiani locali con visite di “Re e Regine” con proclami altisonanti. Oggi di tutte queste “passerelle” cosa resta?  Ci sono famiglie che sono costrette a viaggi della speranza verso altri centri del napoletano e non solo perché questa struttura è ancora chiusa. Un vero e proprio schiaffo alla cittadinanza, a persone che sono vicine ai propri figli e chiedono soluzioni. E’ una vergogna intollerabile sotto la gestione amministrativa regionale e cittadina del centrosinistra. Con la chiusura del Centro Noi con Loro Avellino non ha un polo di riabilitazione che potrebbe nascere a Solofra: ecco una proposta sensata. Il polo conciario potrebbe essere riconvertito per la produzione di materiali sanitari: mascherine, camici e calzature per sanitari. Nessuno ci pensato. E’ una nostra, una mia proposta!!!! Per anni il centrosinistra è stato “sordo” al richiamo del territorio irpino che chiedeva di salvare il plesso di Solofra. In questi giorni pre elettorali si parla addirittura di potenziamento dell’Ospedale. Sanità da migliorare, Centro per l’Autismo, solidarietà nel settore delle persone bisognose: dove sono le soluzioni nel programma del centrosinistra oggi?”

adsense – Responsive – Post Articolo