IRPINIA. E’ ritornata la neve, saranno due giorni di freddo intenso

adsense – Responsive Pre Articolo

È ormai giunta la breve ma intensa ondata di freddo che dalla Russia dopo aver dilagato sui Balcani interessa adesso anche l’Italia, in particolare il Centrosud – l’irruzione fredda è accompagnata da venti anche forti di grecale, che soffiano  con raffiche di oltre 70-80 chilometri orari al Centronord, anche oltre 100-120 chilometri orari al Sud, determinando un tracollo delle temperature. Il calo termico è stato più sensibile al Sud e medio Adriatico dove si sono persi anche oltre 10 gradi centigradi rispetto ai giorni scorsi, fino a 12-14 gradi centigradi sull’Appennino dove è sceso abbondantemente sottozero.
Neve  fino in collina sull’Irpinia dove i sindaci di alcuni comuni dell’entroterra hanno chiuso le scuole. La neve ha fatto la sua apparizione anche  sulle colline della Bassa Irpinia. Dalle prossime ore a farla da padrone sarà il vento.

adsense – Responsive – Post Articolo