IRPINIA. Fair Play in un incontro di Under 16. Pubblico applaude. Ecco cosa è successo

adsense – Responsive Pre Articolo

(ANSA)- Segnano alla capolista, con il portiere avversario a terra per un infortunio, e alla ripresa del gioco si fermano, consentendo alla squadra ospite di pareggiare. È accaduto a Grottaminarda (Avellino) nel corso della gara tra la Azzurra Calcio e l’ Ercolanese, del campionato regionale Under 16. In un’azione nell’area degli ospiti, un calciatore della Azzurra si è scontrato con il portiere avversario, che è rimasto a terra infortunato. Negli sviluppi dell’azione i padroni di casa sono passati in vantaggio, e l’arbitro ha convalidato la rete.
Alla ripresa del gioco, i calciatori dell’Azzurra Calcio, di comune accordo con l’allenatore, Miche Bruno, non hanno contrastato gli avversari, che così hanno pareggiato.
Un episodio di fair play che ha suscitato l’ammirazione del pubblico presente sugli spalti e dei calciatori e dirigenti dell’ Ercolanese che hanno sottolineato con un lunghissimo applauso il comportamento della squadra ospitante. La partita si è conclusa sul punteggio di 3 a 2 per gli ospiti.

adsense – Responsive – Post Articolo