IRPINIA. “L’OSPEDALE DAI BAMBINI”: AZIONE DEL PROGETTO MYLA

adsense – Responsive Pre Articolo

IRPINIA. LOSPEDALE DAI BAMBINI: AZIONE DEL PROGETTO MYLAArriva la nuova azione nell’ambito di “MYLA-MyLand for children”, il progetto (Soggetto Responsabile Cooperativa Sociale L’Isola che c’è) selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Si chiama “L’Ospedale dai bambini” e prevede la realizzazione di attività di integrazione tra ospedale, servizi sanitari e territorio, con interventi periodici di prevenzione e sensibilizzazione presso i servizi per l’infanzia (nidi, servizi integrativi al nido, scuola materna, primo anno di scuola elementare). I Partner coinvolti: Cooperativa Isola che c’è, Azienda Ospedaliera Moscati, Istituti Comprensivi. A Palazzo Macchiarelli di Montoro si è tenuto il primo incontro organizzativo di coordinamento delle figure professionali previste all’Azienda Ospedaliera Moscati: al tavolo, presieduto da speranza Marangelo, le due psicologhe e una nutrizionista incaricate che andranno anche a rafforzare l’intervento di Reparto Maternità insieme all’avvio dell’azione “L’ Ospedale dai bambini”.
Gli incontri periodici di prevenzione e laboratori di educazione alimentare si svolgeranno su tutti i servizi all’infanzia dell’ Ambito A/5 e degli Istituti Comprensivi di Montoro Norde Sud, su Serino ed Aiello.
Previste campagne di sensibilizzazione su temi importanti per una crescita sana ed equilibrata dei bambini da 0 a 6 anni presso i Comuni, al Circolo della Stampa di Avellino, presso l’ospedale Moscati, per favorire la partecipazione dei cittadini e contribuire a costruire una comunità educante

adsense – Responsive – Post Articolo