IRPINIA. A Montefredane trenta operai protestano per la messa in cassa integrazione.

adsense – Responsive Pre Articolo

A Montefredane, una trentina di operai di una società che si occupa della manutenzione della rete stradale regionale e provinciale, stanno manifestando perché dal 18 marzo sono state sospese le attività e i 150 operai collocati in cassa integrazione. Gli stessi chiedono il pagamento delle spettanze e l’anticipo della cassa integrazione. Sul posto Carabinieri e Polizia.

adsense – Responsive – Post Articolo