Italiani popolo di traditori: primi davanti a Spagna e Francia.

adsense – Responsive Pre Articolo

Italiani popolo di santi, navigatori e…traditori. Almeno stando all’ultimo sondaggio fatto da un portale di incontri extraconiugali che conferma il primato dello scorso anno: i cittadini del Bel Paese sono i più fedifraghi d’Europa, davanti a spagnoli e francesi che si aggiudicano il secondo e terzo posto del podio.Indipendentemente dal sesso, oltre la metà della popolazione italiana (67%) ha ammesso di aver ceduto a una scappatella, almeno una volta all’interno della stessa relazione. C’è anche una “sottoclassifica” dove, tra le città con i tradimenti più frequenti, in testa a tutte c’è Roma, seguita da Milano, Napoli, Genova e Palermo.

Ecco l’identikit 2018 del traditore tipo: profilo socioeconomico tendenzialmente medio alto, con una sensibile presenza di liberi professionisti (15%), imprenditori(12%) e dirigenti (9%). La maggior parte organizza il tradimento al mattino (47%) o durante la pausa pranzo (30%). Uno su tre possiede un animale.Perché si tradisce? I motivi continuano ad essere più o meno gli stessi: uscire dalla routine e dalla noia (38%), scarsa attenzione dei partner ufficiali(33%),insoddisfazione per la propria vita sessuale (29%).

adsense – Responsive – Post Articolo