La Camera di Commercio di Avellino adotta lo smart working

adsense – Responsive Pre Articolo

Servizi digitali, uffici camerali aperti solo di mattina e su appuntamento, smart working: le novità dell’ente irpino

In ottemperanza alle disposizioni ministeriali dettate dall’emergenza sanitaria, la Camera di Commercio di Avellino comunica che ha adottato misure per contenere il contagio da Coronavirus.
A decorrere dal giorno 16 marzo 2020 i servizi camerali essenziali continueranno ad essere erogati allo sportello, però con le dovute misure di sicurezza quale distanza di almeno un metro, attesa fuori dai locali ed accesso allo sportello una persona per volta. L’apertura è prevista dalle ore 9 alle 12 dal lunedì al venerdì, previo appuntamento, contattando i numeri di telefono oppure gli indirizzi e-mail indicati sul sito.
La CCIAA di Avellino tra le misure per combattere la diffusione da Covid-19, ha scelto di collocare l’80% del proprio personale in smart working ed il 20% in presenza, continuando a garantire in totale sicurezza, la qualità dei servizi camerali, assicurando la sua presenza sul territorio e restando punto di rifermento per le piccole, medie imprese e per le start up irpine.

adsense – Responsive – Post Articolo