La comunità di Visciano festeggia il 134 esimo anniversario della incoronazione della Madonna

adsense – Responsive Pre Articolo

Sul sagrato del maestoso Santuario della Madonna Consolatrice del Carpinello è stata celebrata una Santa Messa per ricordare il 134esimo anniversario della Sacra Immagine bizantina della Madonna bruna custodita nel Santuario a Lei dedicato. Il rito è stato celebrato dal parroco e rettore del Santuario Padre Domenico alla presenza della statua lignea di fine 700 della Madonna Incoronata di giorni e luci con allestimento della famiglia Felice Montella e figli. È stata recitata la nota preghiera ‘O Agugusta Regina del Cielo’. Quest’anno purtroppo a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid non si è potuta effettuare la processione per le strade del paese come a luglio con l’auspicio che la Madonna tornare nelle strade di Visciano più trionfante che mai. Intanto in questa occasioni si sono dovute osservare le cosiddette distanze sociali e l’uso della fatidica mascherina, evitare il segno della pace con stretta di mano. Il tutto con la presenza della Protezione Civile ATAPC che ha assicurato la supervisione e osservanza delle norme. Il tutto ha ottenuto anche la diretta streaming di Visciano Più, Visciano Tivù ed Eventi Viscianesi del fotoreporter Salvatore Montanaro con l’evento è stato seguito anche all’estero tra i migranti e benefattori in Germania, Canada, Usa e missionari e suore in Colombia, Guatemala, Messico e India. Nicola Valeri

adsense – Responsive – Post Articolo