La JUTA A MONTEVERGINE si può definire la prima vera tradizione della nostra comunità!

adsense – Responsive Pre Articolo

Fino all’inizio del 900′ l’unica vi di accesso per L’abbazia era attraverso i sentieri dei nostri monti. La tradizione vuole che durante la Juta si intonano canti devozionali sul tamburo in onore di Mamma Schiavona.
Nella Terrae, precisamente nel Borgo Cordadauro alla fine dell’800′ di eretta una chiesa in suo onore ciò dimostra la forte devozione alla Madonna.
Durante il viaggio a piedi verso l’abbazia si degustavano salumi e formaggi, ma tipico è il pane con i peperoni di fiume con un po’ di pomodoro che rappresenta e ricorda questo evento.
Noi ci vedremo il 16 mattina verso le 9 in Via Marchese Ippolito a Mugnano del Cardinale, nel Borgo Cordadauro per i paesani “sott ò suppuort” li ascolteremo la messa nella chiesa dedicata a Mamma Schiavona per poi partire verso Montevergine.
Si consiglia un abbigliamento semplice e comodo, ma soprattutto tenendo conto che dovremmo camminare tra i sentieri montani è consigliabile indossare delle comode scarpette o abbigliamento da Trekking.
La colazione è a sacco e deve essere fornita da ognuno per se stesso con un occhio alla tradizione magari perché no?!
Con la fede in Santa Filomena riporteremo il nostro sacrificio e la nostra devozione alla Madonna di Montevergine.
Chi vorrà partecipare è pregato di scriverci oppure contattarci telefonicamente al numero 3897605769.

adsense – Responsive – Post Articolo