La moglie incinta muore in un incidente causato da un ubriaco: lui pubblica le foto da morta su Facebook

adsense – Responsive Pre Articolo

La moglie incinta muore travolta da un pirata della strada ubriaco insieme alla sua bambina e lui decide di pubblicare le foto su Facebook. Zach Kincaid ha perso due delle persone che più amava nella sua vita in un incidente stradale, dopo che un uomo ubriaco le ha travolte con l’auto su una strada della California. L’uomo, già padre di altre 3 bambine, oggi avrebbe tenuto in braccio la sua quarta figlia, se non fosse successa la tragedia. Dopo il funerale Zach si è sfogato su Facebook: «Pubblico queste foto affinché tutti sappiano quello che è successo a mia moglie e alla mia bambina», ha detto condividendo alcune immagini della toccante funzione, «Il loro assassino resterà massimo 10 anni in carcere, molti in meno che se mia figlia fosse già nata. Come faccio a spiegare alle altre mie bambine questa ingiustizia? Ho dovuto dire loro che un ubriaco aveva ucciso la loro mamma. Questa è la devastazione che ha lasciato nella mia famiglia». Poi lo sfogo dell’uomo diventa un appello alle autorità: «Non è per caso il momento di far cambiare la legge? Nessuno può girarsi dall’altra parte e fare finta di niente». Marcos Forestal, autore dell’incidente, si sarebbe messo alla guida ubriaco, causando la morte della donna e della bimba che portava in grembo all’ottavo mese di gravidanza. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto la condizione della donna era gravissima e in ospedale sia lei che la figlia sono state dichiarate morte. Proprio perché la bimba non era ancora nata, Forestal potrebbe avere uno sconto di pena.

La moglie incinta muore in un incidente causato da un ubriaco: lui pubblica le foto da morta su FacebookLa moglie incinta muore in un incidente causato da un ubriaco: lui pubblica le foto da morta su Facebook

adsense – Responsive – Post Articolo