La Nab Marigliano a Strasburgo

adsense – Responsive Pre Articolo

 La Nab Marigliano a StrasburgoVacanze e pallacanestro, da qualche anno a questa parte una prerogativa della Nuova Atletica Basket Marigliano. Anche in quest’estate 2013 infatti la squadra mariglianese è andata in giro per il mondo a miscelare le due cose, meta questa volta la Francia e, precisamente, Strasburgo. Non è stata una scelta a caso quella della città alsaziana, in quanto a Strasburgo vive e lavora un nostro concittadino, amico della pallacanestro per averla praticata da giocatore e ora da allenatore. Si tratta di Giovanni Celiento, giocatore prima del glorioso A.B. Marigliano e poi dei Pelikans Basket, ora funzionario del Consiglio d’Europa a Strasburgo, del quale è il coordinatore per tutto il Sud del Mediterraneo, nonchè l’allenatore della squadra di basket del consiglio stesso.

E così, tra un po di turismo (Basilea in Svizzera, Offenburg e Baden Baden in Germania e, naturalmente, la stessa Strasburgo) e relax c’è stato il tempo di giocare due partite di pallacanestro, organizzate in maniera impeccabile proprio da Giovanni Celiento ed arbitrate dal disponibilissimo Francesco Dragonetto, neo assistant-coach dell’Agropoli in serie B2, che faceva parte della comitiva mariglianese. Nove le giocatrici a disposizione, ovvero Rossella Gammella, Ilaria Ugon, Emanuela Gentilini, Laura Giugliano, Raffaella Esposito, Maria e Federica Scala, oltre a Marianna Maddaloni e Francesca Minadeo. Nella prima partita, valevole per il Trofeo “Consiglio d’Europa”, le ragazze mariglianesi hanno affrontato l’Ass Cronenbourg di Strasburgo. In testa sin dalla palla a due iniziale, la Nab ha aumentato costantemente il proprio vantaggio, fino al 75-40 finale.

Tutte e nove le giocatrici sono andate a referto ed hanno dato il proprio importante contributo, con quattro di loro in doppia cifra: Esposito (15), Gentilini (14), Giugliano (13, con 3/3 da 3 punti) e Federica Scala (10). A fine gara era poi Rossella Gammella a ritirare il Trofeo “Consiglio d’Europa”, con medaglie ricordo per tutte le giocatrici di entrambe le squadre. Nella seconda partita la Nab ha poi affrontato la compagine dell’Onheim. La stanchezza di una lunga settimana si faceva sentire nelle gambe delle napoletane che andavano nuovamente tutte a segno, con Maria Scala a quota 12, ma, dopo aver condotto per più di 3/4 di partita, si facevano raggiungere e superare proprio nelle battute conclusive dell’incontro, con l’Onheim che aveva alla fine la meglio con il punteggio di 46-44. Il tutto con la graditissima presenza di Denis Oehler, Presidente del Comitato Provinciale di Pallacanestro del Basso Reno. Di seguto i tabellini delle gare:

Ass Cronenbourg Strasburgo – Nuova Atletica Basket Marigliano 40 – 75 (8-20; 13-35; 27-55)

Cronenburg: Wendling 17, Hornecker 8, Lery 7, Brenillot 6, Lescource 2, Diawara, Vernay, Kurtz, Leziak. All.) Bratke

Marigliano: Esposito 15, Gentilini 14, Giugliano 13, Scala F. 10, Minadeo 9, Scala M. 6, Ugon 4, Gammella 2, Maddaloni 2. All.) Caruso – Celiento

Arbitro: Dragonetto di Mugnano di Napoli (Na)

Uscite per falli: nessuna

Onheim – Nuova Atletica Basket Marigliano 46 – 44 (13-13; 18-25; 32-38)

Onheim: Rappard 14, Roller 8, Gouber 6, Jumiler 6, Kemisf 5, Schneider 5, Ledig 2, Toplitrech, Laperel. All.) Feger

Marigliano: Scala M. 12, Minadeo 9, Scala F. 8, Gentilini 4, Maddaloni 4, Giugliano 3, Gammella 2, Esposito 2. All.) Caruso – Celiento

Arbitro: Dragonetto di Mugnano di Napoli (Na)

Uscite per falli: nessuna

adsense – Responsive – Post Articolo