La poesia di Tina Piccolo dedicata a Papa Francesco in questo periodo davvero difficile per l’umanità

adsense – Responsive Pre Articolo

PAPA FRANCESCO

UN UOMO SOLO,
VESTITO DI BIANCO,
INONDATO DI LUCE ,
CAMMINA PIANO
NELLA SERA SILENTE.
PORTA SULLE SPALLE
IL PESO DEL MONDO
CON LE ANSIE E I TIMORI.
E VA DECISO A PREGARE
AI PIEDI DELLA CROCE
DI NOSTRO SIGNORE.
E’ UN BRIVIDO DI FEDE,
UN ANELITO D’AMORE
E PARLA LA LINGUA
DEGLI UOMINI TUTTI
NEL PERICOLO DELLA PANDEMIA,
PAPA FRANCESCO DAL SORRISO
E LO SGUARDO PROFONDO
SEI IL SIMBOLO DELL’UMANITA’.
IL CUORE SI INEBRIA
DI TENEREZZA E DI EMOZIONE.
E NEL SILENZIO SI ODE SOLO
LA TUA SUBLIME PREGHIERA.

TINA PICCOLO    AMBASCIATRICE DELLA POESIA NEL MONDO

 

adsense – Responsive – Post Articolo