“La Professoressa Maria Rosaria Di Rienzo – Poetessa – nel suo commento critico all’opera “La vita in versi” della Professoressa Virginia di Filippo nella città di Salerno

adsense – Responsive Pre Articolo

Il giorno 9 aprile alle ore 17 presso la libreria Guida – attualmente Immagine’s Book – Corso Garibaldi Salerno, la professoressa Maria Rosaria Di Rienzo ha commentato l’opera poetica “La vita in versi” di Virginia di Filippo, presidente dell’Associazione culturale Sodalidas, Piazza Malta, Salerno. Hanno partecipato al convegno il Professor Francesco D’Episcopo dell’Università Federico II di Napoli, la Professoressa Clotilde Baccari, presidente del Parco Storico di Salerno e la Professoressa Elena Mancusi. La Di Rienzo si è soffermata a mettere in risalto alcuni punti essenziali dell’opera. Ha affermato: “Rincorrere la verità e la giustizia non sarà facile, nell’ascesa si scoprirà il disinganno, si inciamperà nell’incomprensione, si avvertirà perfino il morso del tradimento, ma tutto questo forgerà e spingerà a proseguire. Tutto questo non è di certo l’andare vago della piuma al vento, schiava del vento che la conduce, ma è piuttosto il moto rettilineo della freccia scagliata dall’arco consapevole di costruire di momento in momento la sua anima.” Ed inoltre ha affermato: “E’ pur vero che l’amore nasce dal cuore dell’uomo, espressione di una volontà divina che da sempre ha definito la linea di separazione tra ciò che è bene e ciò che è male.”

La Professoressa Maria Rosaria Di Rienzo – Poetessa – nel suo commento critico all’opera “La vita in versi” della Professoressa Virginia di Filippo nella città di Salerno

adsense – Responsive – Post Articolo